Filtro Acqua GMW J1

ImpiantoFiltrazioneNataleBanner1

   Regalati Salute

Avere a casa o al lavoro un impianto di purificazione dell'acqua aggiunge qualità al tuo benessere.

Tu vuoi il meglio per la Tua Salute? 

FiltroAqualize2
FiltroAqualize1

Il nuovo GMV J1 Model è stato ideato e sviluppato sfruttando l’esperienza acquisita in tanti anni di presenza nel settore della filtrazione di acqua per uso alimentare per la più prestigiosa ristorazione italiana.

Con l’ausilio di ingegneri e tecnici specializzati si è miniaturizzato il progetto iniziale, rendendolo idoneo per dimensioni capacità ed estetica, ad un campo di applicazione molto più amplio.

Water filtration system C1P

Questo sistema è inserito nella categoria di filtri definiti “di altre tipologie” testati anche dall’Istituto Superiore di Sanità che ne ha rilasciato l’autorizzazione perché conforme alla legge 236/88 al DL 31/02/01 –alla 443 21/12/90- e opera nel rispetto della direttiva CE 98/83 visto il regolamento del parlamento Europeo CEE N. 852/2004 -DM 25 del 07/02/12 emanata dal Ministero della Salute.

FILOPURIZZAZIONE

Il sistema è stato messo a punto dal team del professor Ogdgen di Los Angeles (USA) un sistema unico Mondiale di Filtrazione dell’acqua da bere e cucinare, tale sistema viene definito filopurizzazione. Si tratta di una serie di processi di filtrazioni a livello molecolare definita come “macro, micro e ultrafiltrazione” dotata di azione batteriostatica (cioè trattenimento di eventuale presenza batteriologica patogena), azione battericida con un composto appositamente studiato in prodotti naturali (come anche i sali d’argento) che agiscono sul metabolismo dei vari batteri e ne causano la tempestiva estinzione per la mancata nutrizione.

ADSORBIMENTO

Inoltre viene esplicata un’azione di adsorbimento di svariate sostanze chimiche e di metalli pesanti; ogni grammo del materiale filtrante ha un potere di adsorbimento fino ad oggi mai raggiunto, pari all’area di un campo da football. Un’altra azione importante sono le spinte catalitiche che servono a fissare contro le pareti di adsorbimento i prodotti chimici in modo tenace. Un’ultima filtrazione, è effettuata da una membrana semipermeabile con porosità a 0,7 micron per non trattenere sali con dimensioni inferiori. Tale membrana serve anche per la protezione da “fenomeni di cessioni” manifestate dai filtri a base di solo carbone attivo.


ISCRIVITI alla NEWSLETTER


facebook
twitter
gplus

PER INFORMAZIONI e ORDINI

SCRIVICI QUI DI FIANCO NELL'APPOSITA APPLICAZIONE


OPPURE CHIAMA DALLE 9,00 ALLE 21,00

+39 346 6816119

Create a website